immagine macchina da scrivere

BOSSO E LE LACRIME

Scritto da Stefano Cecchi . pubblicato in Buongiorno Nazione

image (1)

 

NON AVEVO LA MINIMA IDEA DI chi fosse fino all’altra sera,ma la performance di Ezio Bosso a Sanremo ha realizzato qualcosa di straordinario. Un intero Paese cinico, indifferente alla disabilità, che ammutolisce fino alle lacrime di fronte alla musica di un pianista disabile. Mostrando un cuore che pensavamo altrove e lasciandoci sgomenti nel dubbio se questa meravigliosa riserva di solidarietà umana la si sappia mostrare solo davanti a uno schermo tv, a distanza di sicurezza dal dolore e della fatica della vita. Per questo sarebbe bello se da oggi, che so, qualcuno dei troppi che parcheggiano sui posti per disabili senza averne diritto, o sdraiano la propria auto a bloccare marciapiedi, pensasse che sta complicando la vita a colui che una sera lo ha fatto commuovere al pianoforte e innestasse la retromarcia. Solo in quel momento Ezio Bosso avrebbe la certezza di aver fatto qualcosa di straordinario in un Paese più incline alle grandi lacrime nell’alto dei cieli che non ai piccoli gesti di buona volontà.

LA NAZIONE _ 12 febbario 2016

Tags:

Trackback dal tuo sito.