immagine macchina da scrivere

DEPUTATO ALLA FAME

Scritto da Stefano Cecchi . pubblicato in Buongiorno Nazione

Con un giornalista che lo accusava di essersi “venduto” a Berlusconi per tradire Fini, l’ex deputato Luca Barbareschi si è difeso così: «Ma se la politica mi ha ridotto alla fame!». Il che fa riflettere, visto che a molti parlamentari è successo l’inverso, avendo la politica ridotto loro la fame. Ma non è questo il punto Luca Barbareschi prima che politico è infatti un attore la cui espressività rimanda al masso della Gonfolina. La sua fiction anti Montalbano è stata così noiosa che la gente s’è addormentata davanti alla locandina. Eppure, ciò non gli ha impedito di sbarcare in Parlamento per cinque anni, prima con Berlusconi, poi con Fini, quindi contro Fini. «Uno così s’è fatto per forza d’oro», è il pensiero qualunquista della gente. E invece lui ha voluto smentire il tutto con forza: «La politica mi ha ridotto alla fame— hadunque detto accorato—Prima di entrarci guadagnavo un milione e mezzo di euro, ora solo duecentomila». Il che conferma per l’ennesima volta come per inconsapevolezza e sprezzo del ridicolo nessun settore dello spettacolo potrà mai raggiungere le vette della politica.

Trackback dal tuo sito.