immagine macchina da scrivere

IL BIRIGNAO DI DARIA

Scritto da Stefano Cecchi . pubblicato in Buongiorno Nazione

daria

 

Daria Bignardi,  la simpaticissima conduttrice delle “Invasioni Barbariche“ su “La 7″, ha rivelato in un’intervista che lei la tv «proprio non la guarda». Al che uno potrebbe chiedersi perché mai allora uno dovrebbe guardare proprio il suo talk, visto che è solo la versione tardiva e noiosa del “Costanzo show” depurato dai mostri. Ma il punto è un altro. Una persona di tv che non guarda la tv è come un cuoco che odia le cucine o un sommelier astemio: un’idiozia più che uno snobismo. Ma forse la nuora di Sofri ha creduto così di marcare una distanza: non più l’aplomb di chi presentò per prima il “Grande Fratello” ma l’immagine nuova dell’intellettuale che scrive romanzi e guarda dall’alto, schifandole, le bassezze del nazionalpopolare. Una persona da cui guardarsi, avrebbe dunque detto il vecchio Leo Longanesi, che invitata a diffidare delle donne intellettuali: «Finiscono col rintracciare sempre il cretino che le capisce», ammoniva.

Trackback dal tuo sito.