immagine macchina da scrivere

IL CIELO IN PIU’ STANZE

Scritto da Stefano Cecchi . pubblicato in Buongiorno Nazione

106201015720a

Com’era ovvio, la notizia che il cardinale Bertone stia facendo ristrutturare per sé un attico da 700 mq, ha colpito molti.«Le vie del Signore sono infinite ma anche gli attici dei cardinali non scherzano», ha scritto uno su internet. «Chi è senza parquet scagli la prima pietra», ha aggiunto un altro, mentre un terzo sempre sul web ha chiamato all’applauso «per il cammello che sta passando dalla cruna dell’ago». Battute inevitabili per un Paese come il nostro più adatto all’ironia che non all’etica. In una stagione, perdipiù, dove un Papa straordinario sta indicando con l’esempio la strada meravigliosa di «sorella povertà» e dell’umiltà francescana. Ma in fondo se la Chiesa ha resistito indenne attraverso i secoli a ciarlatani e personaggi ben più discutibili di quelli di oggi e a scelte ben più sciagurate di quelle attuali, forse c’è davvero qualcosa di trascendente a preservarla e farla volare più in alto delle miserie e, come nel caso, delle miseriucce dell’uomo.

La Nazione _ 23 aprile 2014

Trackback dal tuo sito.