immagine macchina da scrivere

IL ROSSO E’ IL NERO

Scritto da Stefano Cecchi . pubblicato in Buongiorno Nazione

bruno_oggi

 

Fabrizio Bracconeri anni fa era lo studente cicciottello e ignorantello della serie televisiva «I Ragazzi della Terza C». Poi fece carriera. E qualche anno dopo, sempre coi capelli rossi ma dimagritissimo, diventò commesso di “Forum” accanto a una Rita Della Chiesa simpatica come la Salerno-Reggio Calabria d’agosto. Adesso potremmo ritrovarlo al Parlamento Europeo visto che Fratelli d’Italia starebbe per candidarlo. «Io sto co laggente», ha già fatto sapere lui, scegliendo la frase come slogan. Ora: non si sa se tutte quelle ore in tribunale abbiano fatto curriculum, né se il suo esempio verrà seguito da altri personaggi del genere tipo l’Uomo Gatto del quiz “Sarabanda” o Richetto del Mago Zurlì. Ma non ci sarebbe da stupirsi, in un Paese dov’è passata l’idea che per misurarsi con la politica non serva la competenza e la serietà ma la popolarità. Un Paese da palinsesto tv più che da democrazia avanzata. Il che spiega perché gli italiani oggi possono scegliere chi esce dalla casa del Grande Fratello ma non chi entra in Parlamento.

 

La Nazione _ 25 marzo 2014

Trackback dal tuo sito.