immagine macchina da scrivere

SCONTRINI TOSSICI

Scritto da Stefano Cecchi . pubblicato in Buongiorno Nazione

images (4)

 

Secondo una ricerca, maneggiare tutto il giorno scontrini espone a rischi per la salute. «Allora devo la vita al mio barista», ha commentato uno. Ora: che la materia fiscale sia roba pericolosa è cosa risaputa da tempo. Già nel Medioevo si diceva che le fatture provocassero il malocchio. Adesso, il progresso della scienza ci ha svelato invece qual è il rischio che si corre maneggiando troppo gli scontrini. Che non è l’esposizione ai pericolosi raggi I.V.A., come si potrebbe supporre, ma il contatto con una sostanza chimica, il bisfenolo, che qualche danno pare lo provochi. La cosa, ovviamente, mette sotto una nuova luce fatti conosciuti. Ci indica, ad esempio, come Fiorito e Lusi sapessero già qualcosa al proposito. Poi dà una spiegazione scientifica alla vitalità di Cortina e di Porto Cervo. Quindi, offre un’ulteriore opportunità agli evasori, che possono da oggi sostenere come con l’evasione fiscale diminuiscano le spese mediche. Un’apoteosi per un Paese omertoso, che da sempre si interroga sul perché mai denunciare il reddito dopo il bene che ha fatto.

La Nazione _ 1 marzo 2014

Trackback dal tuo sito.